4 maggio presentazione di Le mie pagliuzze ad Avellino

18197868_10213936308748152_20009113_n

Giovedì 4 maggio alle ore 17 vi aspetto a Villa Amendola – via Due Principati 202 – Avellino.

Saranno con me:

  • Bruno Gambardella
    Assessore alla Cultura – Comune di Avellino
  • Fabio Benigni
    Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Avellino
  • Maria Rosaria Famoso
    Responsabile CADMA “Antonella Russo”
  • Marianna Patricelli
    Psicologa, Psicoterapeuta

Continua a leggere

“Le mie pagliuzze” di Dora Buonfino – recensito da Romeo

Ringrazio Romeo per la recensione del mio libro e ringrazio CIVUOLEPOCO per averla pubblicata.

CIVUOLEPOCO

Romeo mi regala la recensione che ha scritto per il libro di Dora Buonfino intitolato “Le mie pagliuzze” e che con piacere condivido.

Se si pensa di leggere un argomento scottante e spinoso come l’abuso sui minori, si avrebbe voglia di chiudere gli occhi e far finta di nulla, soprattutto perché si considera impensabile e assurdo che un bambino possa subire una simile mutilazione dell’infanzia, e spesso si preferisce girare lo sguardo da un’altra parte, “non ascoltare” o “vedere”. La scrittura, lineare e incisiva, della Buonfino

View original post 181 altre parole

Presentazione al Circolo dei Lettori com’è andata

20170419_172308

Entrata nel Circolo dei Lettori mi sono sentita stranamente bene, un luogo sereno, dove potermi confrontare con me stessa. Un luogo intriso di calma e serietà in cui solo la parola scritta ha importanza.

Ringrazio il Circolo dei lettori per avermi accolta e fatto sentire protetta. Ringrazio Primula Bazzani e Marina Carré per essere state al mio fianco. La Continua a leggere

L’abuso su minori e la sessualità

184028866-d5943e0d-1fc1-4b1c-97aa-9f9233a20bff
Immagine presa dal web

L’abuso su minori esiste, perché sottovalutato, paragonato a un semplice rapporto sessuale. E il silenzio cala e il parlarne diventa difficile, perché parlare di sessualità è sostanzialmente ancora difficile.

E parliamo allora di sessualità, sforziamoci di comprenderla nel suo vero significato, perché solo questo aiuterà a comprendere che abusare di un bambino non è come fare l’amore con un adulto.

Non è leggendo un libro pruriginoso né legittimando Continua a leggere