Tag e… una piccola considerazione personale

In questo post svilupperò un paio di Tag e farò una considerazione personale riguardo a cosa penso di essi.

Per chi ha voglia di leggere questo post, oggi ci metto la faccia…

Ricordo ancora la prima volta in cui sono stata nominata in un Tag, fu A Place for My Head per l’esattezza che pensò a me. Essendo digiuna degli usi e costumi fui assalita dall’ansia. “Ed ora, chi nomino?”, mi chiesi preoccupata. Per me è sempre stato difficile fare delle scelte, esprimere delle preferenze, quindi l’imbarazzo e l’idea di poter fare dei torti gravava sulla mia decisione di proseguire quel tag. Ci ho messo un po’ prima di capire che di torti, comunque mi fossi mossa, ne avrei fatti e che quello non sarebbe stato l’unico tag con cui avrei avuto a che fare.

Se c’è una cosa che non mi piace è proprio offendere le persone, escluderle, farle sentire messe da parte o addirittura snobbate, ma ho  deciso di rispondere ai tag ed ho fatto bene, perché essi sono nati per pubblicizzare i blog, trasportando con sé i loro nomi nella rete. Perché finché il blog rimane pubblico si intende intenzionato a farsi leggere da chiunque abbia voglia di passare di là. Quindi, che siano scritti, foto, ricette, o semplici consulenze riguardo l’acconciatura da usare, hanno tutti il diritto di essere nominati. Per questo motivo le nomine che io faccio non chiedono di continuare la catena. E per questo mi capita di suggerire anche blog che non mi leggono o che non mi seguono affatto. Perché lo scopo non sempre coicide con l’interesse personale.

Quindi sì, sono a favore dei tag, perché sono un’opportunità che, come è stata data a me, io posso dare ad altri. E non smetterò mai di ringraziare chi mi ha nominato, perché ha pubblicizzato il mio blog, perché ha cercato il mio link e lo ha inserito nel suo post, anche se non mi doveva nulla.

Riguardo al Premio Almeno Tu, l’ho pensato per segnalarvi in maniera diversa e più disinteressata i blog che trovo interessanti, così come si fa con un libro o un film. Non è un concorso e non ha pretese di ufficialità, è solo un regalo, un gioco. Mi dispiace se qualcuno si è offeso, trovandolo poco gentile nei riguardi di chi non viene nominato, ma sarebbe altrettanto ingiusto doverlo evitare per sentirci tutti uguali, dato che non si può nominare tutti. Perché tutti uguali non siamo, ognuno di noi è importante nella sua unicità. Non sono un critico, un esperto, un’autorità, per cui non sceglierò solo in base alla bravura, ma anche per il cuore e particolarità che mi hanno colpita. Con questo premio, quindi, non voglio dire che qualcuno vale più di altri, ma solo suggerirvi di fare la sua conoscenza.


Tag: CARO SANTA CLAUS PER NATALE VORREI

Per questo Tag ideato da  Valeinperfection ringrazio Please Another Make up by lellaj1005 per avermi nominata

Regole:

  • Citare da chi e’ partito il tag e chi vi ha nominato
  • Scrivere la letterina a babbo natale elencando cosa vi piacerebbe trovare sotto l’albero
  • Taggare 3 blog ed avvisarli

Letterina a Babbo Natale:

Caro Babbo Natale tu ed io non ci conosciamo, perché da bambina non ti ho mai scritto. Nessuno mi ha mai parlato di te, lasciandomi intendere che esistesse solo quella vecchia Befana tua concorrente. No, stai tranquillo, non voglio rifarmi di tutte le occasioni perse, ma chiederti solo una cosetta, poco impegnativa, un aggiustamento che potrebbe facilitare le cose per molti. Per favore spargi su questo mondo un po’ di Empatia. Sai quel Comprendonio alla base dei rapporti umani? Dai che puoi, non è mica cosa difficile, un pizzico di volontà a capirsi e il gioco è fatto. Perché tutti possano rendersi conto che le proprie idee non sono necessariamente le più giuste e che non si può pretendere che tutti la pensino allo stesso modo. Perché in questo mondo lo spazio occupato non è solo un salotto privato dove chiacchierare con gli amici, ma è soprattutto uno scambio necessario ed inevitabile con tutto ciò che esiste…

Nomino:

Antonio Tomarchio

Bouquetfiorito

Laulilla

Time2lifestyle

Una vita non basta


Emozionami! Tag

EmozionamiTag

(per questo Tag ringrazio Volodirondine per avermi concesso l’uso della sua Foto )

Regole:

  • Usare l’immagine sopra riportata
  • Far riferimento alla pagina Emozionami! Tag e nominare l’ideatrice del Tag Dora Buonfino
  • Citare chi vi ha nominato per il vostro articolo e specificare di quale articolo si tratta
  • Scegliere 10 articoli di 10 blogger che vi hanno regalato emozioni e spiegare perché
  • Avvertire i blogger che hanno scritto gli articoli

Articoli che scelgo:

 

 

 

 


Ringrazio di cuore i blogger che mi hanno nominato per Altri Tag a cui non ho avuto il tempo di dare una risposta.

foto_profilo
Da qualche giorno mi trovate anche su Facebook

295 pensieri su “Tag e… una piccola considerazione personale

  1. Condivido appieno tutto ciò che scrivi, e appena possibile condividero’ anche il tuo post… Volevo scrivere anch’io una cosa del genere, ma tu mi hai preceduta 😊
    Grazie per avermi segnalata, grazie per aver espresso così bene ciò che anch’io pensavo
    P.s.: a presto, sfrutterò le tue considerazioni 😁😉

    Mi piace

  2. Concordo con il tuo pensiero:grazie per il tuo post. Mi piace molto leggerti, venire a trovarti e mettere un semplice like: rinnovo sempre la mia stima nei tuoi confronti, stima e affetto! Grazie per avermi nominata e l’interpretazione che hai dato ad “Ombre” mi piace molto, ti abbraccio e ti auguro una buona giornata! 65Luna

    Liked by 2 people

  3. Grazie infinite Dora!
    Anche io, come te, quando ho iniziato a fare i tag mi sentivo in difetto con le persone che non nominavo, mi sembrava di escludere qualcuno o di fare preferenze, poi ho capito che è solo un “gioco” e che ogni volta si può dare spazio a qualcuno diverso!
    Ti abbraccio infinitamente e ti ringrazio per lo spazio che hai voluto dare a me

    Liked by 1 persona

  4. Nei Tag che ho pubblicato qualche tempo fa, alcune delle persone che avevo nominato si sono “offese” perché considerano questi Tag delle catene e non vogliono prestarsi al gioco. Ho deciso da allora che non avrei fatto più dei nomi ma avrei lasciato la libertà a chi mi segue di scegliere se voler continuare o no, per questo nomino sempre tutti i miei follower. Di recente un’amica mi ha rimproverato per non averla nominata direttamente quindi, poiché è impossibile accontentare tutti, ho deciso di non continuare i Tag in cui sono nominato. Ti ringrazio per aver pensato ancora a me e spero che vorrai scusarmi se non parteciperò. Un abbraccio.

    Mi piace

      • L’uomo Bicentenario è simbolo di bontà e coraggio, ma anche grande volontà e umiltà. L’ho scelto perché mi rispecchia. Ho voluto farmi conoscere per ciò che ho dentro… Da qualche giorno mi trovi anche su Facebook… con la mia faccia 😉

        Liked by 1 persona

      • Amo Robin Williams e tutti i film che ha interpretato, quindi nulla da dire sull’uomo bicentenario.
        Anche io uso come avatar il Lupo che raffigura fierezza, orgoglio, generosita’, ma anche forza, coraggio e bellezza, ma cio non toglie che mostrarsi sia una cosa utile a farci percepire come persone fisiche e non virtuali.
        Una bellissima sorpresa aver conosciuto il tuo volto.
        I miei complinenti Dora, oltre ad essere bella dentro, lo sei anche fuori.
        Buon pranzo cara….. 🙂

        Mi piace

  5. Ciao, volevo dire che sono d’accordo. I tag sono una meravigliosa occasione per conoscersi meglio e per conoscere nuovi blog… anche se non ho mai pensato di fare torto a chi non nomino perché ho sempre creduto sia giusto non nominare sempre gli stessi, è bello dare spazio a tutti e poi… gira che ti rigira, i blog con i quali interagisco di più sono nominati anche da altri e quindi va bene così… Un abbraccio cara ❤

    Liked by 1 persona

  6. Amica carissima, non solo sono confuso e felice, tanto per citare un titolo della brava Carmen Consoli, ma sono anche dannatamente onorato di conoscerti, non solo nella mia fantasia. La tua immagine mi conferma la bellezza che mi hai ispirato sin dalle nostre prime schermaglie dialettiche…
    E grazie infinite anche per avermi ricordato. Adesso te lo sto scrivendo cercando di mantenere una certa compostezza ed aplomb. Ma ti posso giurare che ti sto abbracciando e stampando sulla fronte tanti squillanti bacioni. Certo, sai che non potrò seguire il gioco. Ma non importa: tu ritieniti nominata in tutti i miei sogni più belli…

    Mi piace

  7. Grazie Dora, il cammino di ognuno di noi è sempre impervio e pieno di buche, ma l’importante è rialzarsi sempre con il sorriso e con la forza di continuare. Leggendoti sono riuscito ad apprezzare la tua forza, e dal tuo viso di sicuro non mancherà mai il sorriso. Un abbraccio….

    Liked by 1 persona

  8. Ahi ahi non mi hai nominata! Mi sono offesa, cattiva cattiva cattiva ecco!
    Stanotte non dormirò per questo 😉
    PS c’è ancora gente che si offende per queste scemenze? Allucinante…
    Baciobacio cara e vai così che io ti voglio bene. ❤

    Mi piace

  9. Quella faccia non mi è nuova… 😉
    Ti ringrazio ancora (sta diventando un vizio però eh 😉 ) per la nomina… no, in effetti continuo a non crederci del tutto, ho la testa dura… E mi sento disgustoso perchè non continuo i tag…
    La letterina per Babbo Natale la apprezzo molto.

    Un abbraccio!
    Ogni bene 🙂

    Mi piace

  10. vedo il volto tagliato e fiero della bella gente irpina…vedo il fondo velato di dolori che aprono scenari di un’umanità espansa….vedo il sorriso lieve di chi ama la gente tutta…vedo la tua storia nella tua faccia segnata da occhi smarriti di bimba ferita…vedo la postura di un’orgoglio di appartenza…vedo una fragile creatura che sa cosa vuole…non so dire nulla di ovvio sul tuo volto e non mi sorprende…un saluto che veicolo col vento lungo delle nostre montagne…ciao Dora

    Mi piace

  11. Brava Dora mi piace quello che hai scritto, un po’ perché mi ci son ritrovata nella descrizione della prima nomina e di come comportarsi e dei torti che potevo fare … che ansia …. verissimo e poi perché è giustissimo nominare per far conoscere altri blog. Mi hai ricordato che io ho ancora un bel po’ di tag a cui rispondere :-/ spero di farlo quanto prima!
    La tua letterina be’ avrei preferito non leggerla ma sapere solo qual’era la richiesta … tant’è che oramai è fatta e allora condivido la richiesta che hai fatto e aspetto una tua richiesta se posso fare io un po’ Babbo Natale e crearti qualcosina per te! Lo so lo so che sei brava e non hai bisogno di me ma ne sarei onorata, veramente! E mo viene a me l’ansia di lavorare qlc per te ! 😉 ❤ un bacio mia Dora

    Mi piace

  12. Ma perchè dovresti giustificarti e scusarti per le nomine? In tutta franchezza io trovo molto equo e obiettivo il modo in cui agisci e sono completamente d’accordo con te.
    Anzi, purtroppo ultimamente non riesco più come prima, ma mi piacerebbe avere molto più tempo per sfogliare le tue pagine, sia per leggere te, sia perchè in effetti fai molto lavoro di “promozione” e fai conoscere tanti altri blogger che altrimenti non saprei come trovare.
    Buona serata 🙂

    Mi piace

  13. Cara Dora sono felicissima per questa nomina e ti ringrazio molto! Devo ammettere che non è facile taggare altre persone perchè non tutti la “prendono” come un modo per scoprire qualcosa di più e farsi conoscere.
    Ma che gioia vedere il tuo dolce viso!!!! Sono felice che tu abbia messo da parte la corazza, mi sembra un passo importante!!!

    Mi piace

  14. ah finalmente ti vedo!!! Che bel volto dolce che ispira gioia e pacatezza, tra l’altro contornati da un sorriso gentile. La foto conferma quanto di te si percepiva attraverso le parole. Complimenti per il post. Ciao e serena notte

    Mi piace

  15. Condivido l’opinione che sia un modo per far conoscewre il proprio bloc. Una sorta di spam casereccio per faersi pubblicità.
    Io non mi offendo mai se qualche follower non pensa a me. Per me i follower sono tutti uguali equindi non nomino nessuno.
    Comunque complimenti per il Tag Emozionami tu.

    Mi piace

  16. Bellissima..
    Bellissima tu che hai stupito a fine post dopo una piacevole lettura con una foto che spiazza e cmq fa piacerissimo sapere chi c’è dietro alle parole…
    Bellissime le parole spese per me e la lettera di per se che hai scritto a babbo natale… an che x noi era più sentito l’evento epifania…
    Devo ammettere che a distanza d giorni ho notato una forte richiesta di informazioni sulla letterina a babbo natale.. che nn mi sarei mai aspettata…. quasi sconvolgente… come se tutti volessero.. ma nessuno sapeva… come se tutti sapessero.. ma nn erano sicuri… ed io che quel girono.. fuori le righe dei miei temi… avrei voluto divulgare questo progetto carino x i nostri bimbi. . Ero anche consapevole che poche persone sarebbero venute a conoscenza d tale evento data la ristretta mole di visualizzazioni… ed invece sono piacevolmente stupita.
    Grazie ancora Dora

    Mi piace

  17. Dora cara, vedo il tuo volto così umano, forte e fragile insieme, che mi parla e mi racconta…
    Non ti ho dimenticata.
    Ricordo molto profondamente alcuni tuoi post che mi hanno dato emozione e il tuo impegno.
    Grazie sempre.
    Un abbraccio, sì
    gb

    Mi piace

  18. Ti ringrazio di cuore. Per chi ama scrivere, imbattersi in una bella storia vera da raccontare è come fare un terno al lotto. Per cui sono “peggio” di quello che sembra, nel senso che è il Mr. Hyde che è in me é sempre in sottile la linea di confine fra

    Mi piace

    • (Mi é partito l’invio) volevo dire che nelle belle storie è facile buttarcisi dentro e bisogna stare attenti a non far emergere troppo il Mr. Hyde che è in noi (un po’ autoreferenziale e narcisista). In quella storia ho superato un po’ questo limite ma…era a fin di bene! Per questo il tuo “tag” mi ha sorpreso e, in qualche modo, assolto! (Spero di imparare presto a muovermi su wordpress…)

      Mi piace

      • Siamo tutti un po’ Hyde. Non hai necessità di essere assolto. Non c’è nulla per cui assolverti. Scrivi bene racconti che appassionano, se questo è un difetto… 🙂

        Mi piace

  19. Ogni volta che vengo nominata da qualche parte mi sorprendo, specie se, come in questo caso, è un ringraziamento 🙂
    Davvero c’è gente che si offende perché non viene nominata? O.o Io leggo anche i tag degli altri anche se non ci sono dentro io… mi piace leggere le risposte 🙂

    Mi piace

      • Bè, le trovo persone che davvero non hanno null’altro da fare. Non mi riferisco a chi non ha un lavoro, ma a chi non ha passioni… perché se si ha tutto quel tempo per sentirsi offesa da una cosa simile è perché non hai altro a cui pensare… almeno credo.

        Mi piace

      • Sì penso tu abbia ragione… però faccio comunque fatica a capire come si possa offendersi per una non offesa. Nel senso, mi insultano o mi prendono in giro, ci sta. O anche se usano dei toni arroganti nei commenti. Per i tag non so… che poi magari è solo il fatto che, se si nominasse tutti, il gioco non andrebbe avanti… perché, appunto, è un gioco.

        Mi piace

      • La gente critica a prescindere XD Specie oggi che con una tastiera e uno schermo non ci mette la faccia, ovviamente senza pensare che aldilà c’è comunque un essere umano… ma oramai l’educazione non esiste più, esiste solo “ma io dico quello che penso!”Ho visto persone dare consigli sui disegni senza aver MAI preso in mano una matita, oppure dire che “che schifo!” è una critica costruttiva. Mah!

        Mi piace

      • Sì, le critiche costruttive io le voglio e anche una discussione civile (anche accesa ma civile). Io parlo proprio di persone che non argomentano, che arrivano giusto per sparare il loro commento e poi andarsene. Spesso ho corretto i miei articoli sulla base di segnalazioni, e lo accetto.

        Mi piace

      • Se le sagnalazioni sono, come dici tu costruttive, ma quando ti dicono : “Sbagli a fare così! Non sei sensibile quanto lo sono io!”, beh allora per accettarlo devo necessariamente chiedere un confronto. Io non posso sapere tutto di tutto, ma non per questo mi reputo poco sensibile…

        Liked by 1 persona

      • Oddio, lì sta anche all’altra persona capire che magari non si è fatto con l’intendo di offendere… Come hai detto tu, la sensibilità varia da persona a persona e a volte ci si attacca a cavilli, quasi come se si volesse davvero litigare e basta :\

        Mi piace

      • Non fuggo le critiche e accetto anche il confronto pubblico. E se ho sbagliato sono la prima ad ammetterlo, ma criticare e basta io questo non lo accetto. Per tutta la vita ho incontrato persone pronte a dire la propria e ad interferire nella mia vita. Se deve ripetersi la stessa cosa per un banale gioco, non ci sto. Ma a quanto pare per qualcuno non è affatto un gioco 😉

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...